logo

SPAGHETTI CON POMODORI GRIGLIATI

 

Tagliate i pomodori a metà e privateli, con l'aiuto di un coltellino, della polpa interna, salate il pomodoro svuotato, capovolgetelo e vedrete che dopo un ora o poco più perde molta della sua acqua.
Condite il pomodoro con un filo di olio, e qualche erbetta aromatica, tipo rosmarino, timo, qualche spicchio di aglio, poggiateli su carta da forno e lasciateli grigliare.

In una zuppiera, mettete i pomodori ancora caldi con i due formaggi mischiati, il basilico, (regolatevi col sale, fate attenzione che il pecorino potrebbe già contribuire a dare il giusto sapore) l'olio exta vergine.

Cuocete gli spaghetti, metteteli nella zuppiera e amalgamateli con l'aiuto di due forchettoni girando fino a quando i pomodori grigliati non saranno completamente diventati crema.

Aggiungete una fettina di pancetta croccante sugli spaghetti e mettete pure la zuppiera a centro tavolo.

 

 

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.