logo

RISOTTO GAMBERETTI ZAFFERANO E CRUDITE' DI PEPERONI

 

Ingredienti per 4 persone

350 g di riso Carnaroli,
1 bicchiere di vino bianco
2 g di zafferano,
500 g di gamberetti,
60 g di burro,
sale.
1 peperone
Per il brodo:
gli scarti dei gamberetti, ½ cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano, sale.

Procedimento
Sgusciare i gamberetti, eliminando testa, carapace e coda.
Con gli scarti e le verdure preparare il brodo.
Lasciarlo bollire per 20 minuti, poi filtrarlo con un colino e tenerlo in caldo.
Fare rosolare i gamberi in padella con un po' d'olio per qualche minuto, poi insaporirli di sale e Metterli da parte.
Sciogliere 40 g di burro in una casseruola dal fondo spesso e Aggiungere il riso e lasciarlo tostare, mescolandolo di continuo fino a quando ciascun chicco si ricoprirà di burro.
Sfumare il riso con un bicchiere di vino bianco e lasciare evaporare la componente alcolica.
Continuando a mescolare, versare due mestoli di brodo caldo.
Lasciarlo assorbire, mescolando.
Aggiungere, poi, un mestolo di brodo alla volta, aggiungendo il seguente solo quando il precedente è stato assorbito.
Non tralasciare di mescolare il risotto, in quanto il riso tende ad attaccarsi.
La cottura del riso durerà all'incirca 15-18 minuti.
A ¾ di cottura, incorporare lo zafferano e, unire i gamberetti sgusciati.
Rimescolare ancora.
A cottura ultimata, togliere il risotto dal fuoco e mantecarlo con il burro rimasto
Servire, poi, velocemente il risotto con gamberetti e zafferano, guarnendo ciascun piatto, se gradito, con una julienne di peperoni .
Il piatto e finito buon appetito

 

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.