Sette anni senza Pino: mille culure di una voce eterna!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Sette anni, sono trascorsi già sette anni da quell’alba del 4 gennaio 2015. Era ancora buio quando cominciò a girare la notizia della morte di Pino Daniele. Ma chi lo avrebbe mai immaginato! La voce più rappresentativa di un nuovo modo di sentirsi napoletani, uno dei protagonisti della rinascita musicale con il neapolitan power, smetteva di cantare per sempre lasciando la sua città, i suoi tantissimi fan in un dolore incontenibile. Pino Daniele era ed è il figlio di una Napoli dai mille culure ma dalla voglia di uscire dagli stereotipi. E con il “Nero a metà”, questo riscatto è avvenuto.

Radio Kiss Kiss Italia lo ricorda con dieci canzoni

Napule è mille culure
Napule è mille paure
Napule è a voce de’ criature
Che saglie chianu chianu
E tu sai ca’ non si sulo…

(Napule è da Terra mia – 1977)

Je so’ pazzo je so’ pazzo
e vogl’essere chi vogl’io
ascite fora d’a casa mia
je so’ pazzo je so’ pazzo
ho il popolo che mi aspetta
e scusate vado di fretta…

( Je so’ pazzo da Pino Daniele -1979)

E te sento quanno scinne ‘e scale
‘E corza senza guarda’
E te veco tutt’e juorne
Ca ridenno vaje a fatica’…

( Quanno chiove da Nero a metà – 1980 )

A me me piace ‘o blues
E tutt’e juorne aggio cantà
Pecchè so stato zitto e mo è ‘o mumento ‘e me sfuca’
Sono volgare e so che nella vita suonerò
Pe chi tene ‘e complessi e nun’ ‘e vò…

( A me me piace o blues da Nero a metà – 1980 )

Yes I know my way
Ma nun’ è addò m’aie purtato tu
Yes I know my way
Mo’ nun me futte cchiù
Mo’ nun me futte cchiù
Tu vaje deritto e i’ resto a pere
Va tu va, tant’io sbareo…

( Yes I know my way da Vai mo’ – 1981 )

…Bonasera bella ‘mbriana mia
Cca’ nisciuno te votta fora
Bonasera bella ‘mbriana mia
Rieste appiso a ‘nu filo d’oro
Bonasera aspettanno ‘o tiempo asciutto
Bonasera a chi torna ‘a casa c’o’ core rutto…

( Bella ‘mbriana da Bella ‘Mbriana – 1982 )

I’ nun m’arricordo cchiù
Si stevemo buono
Tanta storie tutte ‘nzieme
Nun se ponno fa’
Stevemo troppo fora
E so’ parole o è fantasia
Oppure chesta è ‘nata via…

( Gesù Gesù da Schizzechea with love – 1988 )

E vivrò, sì vivrò
Tutto il giorno per vederti andar via
Fra i ricordi e questa strana pazzia
E il paradiso, che forse esiste
Chi vuole un figlio non insiste
Oh no, oh no…

( Quando da Sotto ‘o sole – 1991 )

Tu stive ‘nzieme a n’ato e je te guardaje
Primma ‘e da’ ‘o tiempo all’uocchie è s’annammura’
Già s’era fatt’ annanze ‘o core a me, a me
‘O ssaje comme fa ‘o core a me, a me
Quand’ s’è annamurato…

( ‘O ssaje comme fa ‘o core da Sotto ‘o sole – 1991 )

…Io son pazzo di te
‘E chesta furtuna
Sicily, terra e nisciuno…

( Sicily da Che Dio ti benedica – 1993 )

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare