LO MONACO:”COMPRENDO E CONDIVIDO LO SFOGO DI VIGORITO. IN ITALIA C’E’ SUDDITANZA PSICOLOGICA DEGLI ARBITRI”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

 

Pietro Lo Monaco, ex dirigente del Catania, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai nostri microfoni:

“La decisione di Mazzoleni in Benevento-Cagliari non riesco proprio a capirla. Perché ha richiamato Doveri al Var revocando il rigore ai sanniti? Io sono pienamente d’accordo con il presidente Vigorito perché rischia di vedere vanificati gli sforzi di una itera stagione. Lo sfogo di Vigorito lo capisco. Si gioca la salvezza su una decisione che l’arbitro aveva già preso e che è stato capovolta da terzi. Comprendo anche lo sfogo di Foggia. Mazzoleni poteva evitare una cosa del genere. Io mi chiedo anche a cosa serva questo Var se si prendono certe direzioni. Nel calcio è sempre esistita la sudditanza psicologica. Ed esiste ancora. Il problema è che quando queste ingiustizie accadono a club piccoli, gli stessi non hanno la giusta ed adeguata cassa di risonanza

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare