HAMSIK:”LA 10 AD INSIGNE E’ IN CASSAFORTE”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

 

L’ex capitano del Napoli, Marek Hamsik, ha rilasciato una lunga intervista al quotidiano spagnolo AS rilasciando alcune dichiarazioni: “Napoli mi manca, voglio rivedere la mia città e i miei amici. Ritorno? Non credo ci sarà l’opportunità. Non mi sono proposto, non c’è niente. Il Napoli guarda al futuro. Verona? Non me l’aspettavo affatto. Venivano da un finale di stagione spettacolare, hanno vinto tutte le partite tranne la più importante. Hanno perso la Champions League e questo è stato un danno. Non so cosa sia successo, ma non hanno saputo giocare come nelle partite precedenti. Forse per la pressione e la posta in palio. Ancelotti? Con lui ho avuto un rapporto spettacolare. E’ un uomo eccezionale, gestisce il gruppo in modo incredibile, è sempre positivo. Mi è piaciuto lavorare con lui per sei mesi. Fabian? Ha scelto di venire a Napoli ed è stata una grande decisione, perché è una grande squadra dove ha potuto giocare la Champions League da protagonista. È cresciuto molto e penso che potrebbe giocare tranquillamente in uno dei big club spagnoli, ma spero che rimanga a Napoli per fare grandi cose”.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare