logo

cirosalatiello 620

Ciro Salatiello nasce a Calvizzano l'11 Settembre del '69, muove i primi passi nelle cucine dell'Istituto Alberghiero di Formia. Non contento della qualifica del terzo anno, decide di diplomarsi in Ragioneria, forse capisce con anticipo, che il suo lavoro non è fatto solo di cibo ma anche di numeri.
"Quando mi presentavo ai colloqui e parlavo di food cost, racconta Ciro, i ristoratori e gli albergatori italiani mi sorridevano ironicamente: Non erano ancora pronti, o meglio, forse in quegli anni le cose andavano bene per tutti, oggi invece il calcolo del costo del cibo è diventata l'attitudine principale di uno chef di cucina".

Stimato e rispettato per la sua professionalità e discrezione, Ciro è da più di dieci anni lo chef ufficiale della squadra del S.S.C. Napoli, presso Castelvolturno al Marina di Castello Resort.
Nel Marzo 2014 ha pubblicato "In cucina con Ciro Salatiello" nel quale hanno collaborato i medici sociali del Calcio Napoli con il menù dell'atleta e le mamme di alcuni giocatori del Napoli.

TORTA DI MANDORLE O SEMPLICEMENTE CAPRESE

TORTA DI MANDORLE O SEMPLICEMENTE CAPRESE

Spesa:
Gr 250 di burro a pomata

Gr 250 di zucchero a velo

Gr 250 di uova intere

Gr 250 di mandorle pelate

Gr 10 di fecola di patate

Gr 100 di cioccolato fondente

Gr 50 di cacao amaro

½ bicchiere di rhum o liquore Strega

RISOTTO AL PARMIGIANO E MALVA

RISOTTO AL PARMIGIANO E MALVA

Spesa per 4 persone:
Gr 600 di riso Carnaroli

Gr 250 di parmigiano

Cl 4 di olio extravergine

Lt 1,5 di brodo di carne (vedi pag...)

Fiori di malva

 

Adesso metti in pratica:
Riscalda i chicchi di riso possibilmente i

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca sulle nostre privacy policy.