Rossella Migliaccio, esperta di armocromia, a KK Italia: “Il Blu Mykonos sarà il colore di questo autunno 2021…”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

Era il 13 ottobre 2020 quando la pandemia cominciò a rialzare la testa in Italia. Dopo un’estate tranquilla, stavamo per affrontare la seconda drammatica ondata di coronavirus. Ci ritrovammo a fare i conti con restrizioni e chiusure che ci saremmo portati fino a maggio scorso. Dopo un anno, la situazione è sicuramente più tranquilla e questo grazie anche alla campagna vaccinale. E, quindi, è tornata la voglia di riaprire il guardaroba e ricominciare ad indossare un po’ di abiti nuovi. Ma quali colori ci accompagneranno in quest’autunno? E come scegliere quelli più adatti a noi? A Radio Kiss Kiss Italia ne abbiamo parlato con Rossella Migliaccio, esperta di armocromia

Ida: Rossella buongiorno!

Migliaccio: ciao Ida, buongiorno a tutti! da quanto tempo, finalmente torniamo a parlare di colori, di colori anche come metafora della vita che rinasce.

I: tu ti occupi di armocromia, di cosa si tratta esattamente?

M: l’armocromia è un metodo che attraverso l’analisi di pelle, occhi e capelli ci aiuta a scoprire qual è la palette di colori che più ci valorizzano. Questo vale per l’abbigliamento, il beauty e tutto ciò che ci circonda.

I: come si fa a capire tutto questo?

M: nelle sedute di armocromia vengono usati degli strumenti professionali però, per esempio, già a casa possiamo capire se ci valorizzano di più i colori caldi o i colori freddi utilizzando due drappi: uno arancione e uno sulle tonalità fucsia violacee, quindi anche una sciarpa che possiamo facilmente avere a casa. Se ci valorizzano di più, se ci danno più luce i colori aranciati allora abbiamo colori caldi. Se, invece, funzionano di più quelli rosati violacei allora meglio i colori freddi.

I: e così c’è già una prima indicazione. Quali sono i colori protagonisti di questa stagione?

M: Pantone ogni sei mesi ad ogni stagione ci dà delle indicazioni e per l’autunno appena cominciato abbiamo alcuni blu molto interessanti. Ce n’è uno molto bello, si chiama Mykonos blu. Già il nome è evocativo, è un colore molto bello ed è un grande classico. Tra l’altro, il blu è al primo posto nelle classifiche mondiali come colore preferito dalle persone, uomini e donne.

I: come te lo spieghi?

M: intanto, il blu ha tanti significati legati alla tradizione anche religiosa, pensiamo al manto della Madonna. Per noi italiani l’azzurro è il colore della Nazionale di calcio ed è anche in altri sport perché è legato ai Savoia. Un’altra spiegazione potrebbe essere legata al fatto che il blu ha delle proprietà innate. Al solo guardarlo, attiva una serie di calmanti naturali che abbiamo dentro di noi, quindi una serie di ormoni che cii rilassano. Probabilmente anche questo aspetto più emotivo legato al blu che ce lo fa amare così tanto

I: una scelta inconscia che però ci aiuta anche perché il blu è il colore della profondità, del futuro e ora più che mai serve guardare avanti con speranza. Quanto  sono fondamentali i colori per valorizzare il corpo?

M: beh, tantissimo. Pensiamo ad un’attrice come Monica Bellucci, quanto sarebbe diversa se fosse bionda con gli occhi azzurri. Sarebbe sempre meravigliosa però il suo aspetto è connotato anche dai colori. E poi questa cosa la sapevano benissimo le costumiste della vecchia Hollywood quando il cinema passò dal bianco e nero al colore, cominciarono a studiare le palette cromatiche dei vari divi. Questo è stato l’embrione i quella che oggi chiamiamo armocromia

I: quale consiglio possiamo dare ai nostri ascoltatori prima di salutarci

M: il mio consiglio è naturalmente di parte ed è quello di utilizzare il colore, di non chiuderci nel total black tutti i giorni. E’ vero che il nero è un colore elegante ma bisogna osare di più con il colore perché è un modo per esprimersi e poi perché mette allegria. Ed è proprio quello di cui abbiamo bisogno così come di vitalità anche visiva e quindi anche cromatica

I: bene, allora via con lo shopping. Rossella grazie di aver viaggiato a bordo con noi. e per ci volesse saperne di più, c’è il tuo libro “Armocromia”

M: grazie a voi e buona giornata.

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare