Sanremo 2021, Gaudiano vince tra le Nuove Proposte: “Il dolore può insegnare tanto”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print

 

Tra i giovani che hanno portato la loro arte a Sanremo c’è Luca Gaudiano, in arte solo Gaudiano. Foggiano classe 1991, ha una lunga gavetta nel mondo del teatro e del musical. Lo abbiamo intervistato a qualche ora dalla sua prima esibizione al Festival, quando ancora non sapeva che avrebbe trionfato nella sezione Nuove Proposte. A lui abbiamo chiesto di parlarci del suo percorso; di cosa lo ha ispirato al cantautorato; dell’emozione del palco e di “Polvere da Sparo”, il brano – dedicato al padre scomparso prematuramente due anni fa. Il dolore può insegnarci qualcosa? Gaudiano lo ha raccontato ai microfoni di Radio Kiss Kiss Italia.

“L’ispirazione al cantautorato nasce da un evento importante: la perdita di mio padre. È li che ho capito che avevo qualcosa da raccontare e che ero pronto per essere ascoltato…Il dolore può darci un grandissimo insegnamento, che è quello della consapevolezza che la presenza delle persone che ci amano non è semplicemente fisica, ma é una presenza trasversale. È l’amore che ci danno in vita l’eredità più grossa, quella che possiamo portare con noi…”

 

RIASCOLTA L’INTERVISTA

Notizie del giorno

ti potrebbe interessare